News

Fiera della sostenibilità 2017

10 aprile 2017

La Comunità Montana di Valle Camonica - Parco dell’Adamello, unitamente alle aree protette di “Rete Natura di Valle Camonica” e con la collaborazione del Distretto Culturale di Valle Camonica e di Sapori di Valle Camonica, presentano la sesta edizione della Fiera della Sostenibilità della Natura Alpina che si terrà in varie località della Valle durante l’intero mese di giugno 2017. Una serie di appuntamenti per parlare delle Alpi e continuare il percorso intrapreso nella prima edizione del 2012, declinando il termine SOSTENIBILITA’ secondo i tre parametri che lo caratterizzano: ambiente, società, economia.

 

Alla base delle esplorazioni del Parco Adamello e dei suoi partners vi saranno anche quest’anno gli elementi fondanti che già nel 2012 avevano ispirato il cammino e le riflessioni sulla sostenibilità: vogliamo a ancora ricordare che “Sostenere” significa tenere qualcosa o qualcuno sollevati sopportandone il peso e significa anche rinforzare, aiutare, difendere e dare appoggio, accudire e nutrire. Il suo contrario, “Consumare”, significa ridurre al nulla e finire un bene con l’uso, logorare, dissipare, sfruttare.

Nell’edizione del 2017 due saranno i temi principali su cui si incentreranno gli eventi culturali.

Il primo sarà imperniato sulla proposta di candidare la Valle Camonica e l’Alto Sebino a Riserva della Biosfera dell’Unesco (Programma MaB) affinché entrino a far parte di un circuito virtuoso mondiale di aree dove la sostenibilità è diventata il perno attorno al quale ruotano i progetti ed i programmi nei settori dell’economia, dello sviluppo sociale e della tutela dell’ambiente.

Il secondo tema, in perfetta coerenza con il programma MaB, prende origine dal fatto che nel 2017 ricorreranno i duecento anni dall’invenzione della bicicletta: Il 12 giugno 1817 a Mannheim nel Palatinato (oggi Baden – Wùrttenberg) Karl Drais fece la prima uscita su un veicolo a due ruote di sua invenzione che, nelle intenzioni dell’inventore, doveva sostituire il calesse. La nostra Fiera dedicherà molti momenti di richiamo all’evento e all’uso della bicicletta quale mezzo di locomozione sostenibile per eccellenza ancora in fase di grande evoluzione tecnologica e sportiva Al proposito, nel 2017 si celebrerà anche la 100a edizione del Giro d’Italia!

La nostra Fiera è cultura, festa, gioco, sport, svago, tutti elementi necessari perché nella nostra società si rafforzino i valori dell’amicizia e della cooperazione, del sostegno reciproco, della gioia e della fratellanza, perché il futuro delle nostre valli sia di libertà, di sostenibilità e di pace.