VAL RABBIA: DALL’EMERGENZA IDRAULICA A UN NUOVO MODELLO DI SVILUPPO TERRITORIALE - convegno

Venerdì 23 giugno ore 21.00 Lovere | Museo di Scienze Naturali

Nel 2012 un’enorme frana ha lambito l'abitato di Rino di Sonico. Da allora sono stati messi in atto numerosi progetti di messa in sicurezza, di riordino e di valorizzazione territoriale. Uno dei più innovativi è consistito nello studio e nel recupero delle fortificazioni della III linea di fondovalle, risalenti al primo conflitto mondiale. Un intervento insieme di ricerca storica, valorizzazione dei manufatti e di incremento turistico sostenibile.

Saluti Istituzionali:

Giovanni Guizzetti, Sindaco di Lovere
Gian Battista Pasquini, Sindaco di Sonico
Carlo Sacristani, Assessore della Comunità Montana di Valle Camonica
Sono previsti interventi di:
Aldo Avogadri, Curatore del Museo di Scienze Naturali di Lovere
Luca Albertelli, Geologo - Intervento di recupero idrogeologico
Fiona Colucci, SABAP - Fortificazioni nel paesaggio
Marco Mottinelli, Archeologo - Studio ricognitivo della III Linea
Davide Sigurtà, Architetto - Progetto dei percorsi di visita
Andrea Breda, SABAP - Progetti in corso di archeologia alpina tra Valle Camonica e Valchiavenna.


Evento a cura di: Parco dell’Adamello
Per informazioni: Segreteria Fiera della Sostenibilità nella Natura Alpina - fierasostenibilita@parcoadamello.it - tel. 0364.324015