EXTRAFIERA - Le giornate del Bioblitz in Valle Camonica Alto Sebino e dei giovani in vetta “YOUTH AT THE TOP

ll Bioblitz è un evento di monitoraggio e di educazione naturalistica in cui molte persone, anche non esperte, censiscono quante più specie possibili di fauna e flora all'interno di un'area, in un arco di tempo definito. I partecipanti, coordinati da ricercatori esperti, nel corso di una giornata individuano, fotografano e registrano su una piattaforma informatica la presenza di singole specie di flora o di fauna in diverse aree protette della Lombardia. La partecipazione pubblica (citizen science) ad un bioblitz permette di raccogliere un significativo numero di dati a supporto dell’attività scientifica dei ricercatori.

  •      il 19 maggio - uscita lungo il Fiume Oglio percorrendo il sentiero fluviale e gli ambiti ripariali con partenza da Rogno raccogliendo dati su insetti, piante vascolari, uccelli (Accompagnatori scientifici: Giancarlo Bazzoni, Maurizio Castagna e Enzo Bona).
      
  •      il 20 maggio – uscita lungo il Fiume Oglio percorrendo il sentiero fluviale e gli ambiti ripariali da Malonno a Sonico, raccogliendo dati su uccelli, rettili, anfibi, insetti e piante vascolari (Accompagnatori scientifici: Giancarlo Bazzoni, Emanuele Forlani, Enzo Bona).
     
  •      il 20 maggio - Bioblitz nella Valle del Freddo (Comune di Solto Collina) alla ricerca di flora e fauna (Accompagnatori scientifici: Aldo Avogadri e Lucia Pizzocaro).
     
  •      il 24 giugno si terrà un “Bioblitz Alpi”, raccogliendo dati su mammiferi, uccelli, rettili, anfibi, insetti e piante vascolari e di torbiera presso le Torbiere del Tonale (Accompagnatori scientifici: Giancarlo Bazzoni, Lucia Pizzocaro e Enzo Bona).
     
  •      il 12 e 13 luglio – “GIOVANI IN VETTA” – “YOUTH AT THE TOP” -  due giorni ed una notte al Parco Adamello con le guide alpine per studiare i cambiamenti climatici sulle morene glaciali dell’alta Val d’Avio (base presso Rifugio Garibaldi). Organizzato in collaborazione con ALPARC. 
     
  •      il 28 luglio 2018 si effettuerà un secondo “Bioblitz Alpi” nelle Valli di Sant’Antonio (Corteno Golgi) raccogliendo dati su mammiferi, uccelli, rettili, anfibi, insetti e piante vascolari (Accompagnatori scientifici: Antonella Anzani e Alessandro Marieni).